Ahorra tiempo y combustible gracias a tus dispositivos GPS para ganado🐂

Le razze bovine più particolari del mondo

Avete una di queste razze bovine particolari nel vostro allevamento?

Sappiamo tutti che nel mondo ci sono molte razze bovine particolari. In effetti, ci sono ben 900 razze bovine, ma quali sono le più particolari? Vi forniremo una panoramica di alcune di esse, così potrete diventare degli esperti. Anche se come allevatore non ve ne sfugge nessuna, andiamo a scoprirle!

Salers

La prima delle razze bovine particolari è originaria della Francia e risale a più di 7.000 anni fa. Il suo colore mogano le permette di tollerare il sole, mentre il suo mantello riccio la protegge dal freddo. È una razza da carne, ma con la particolarità di avere una buona produzione di latte che favorisce una buona alimentazione dei vitelli, secondo l’allevamento di Salers el Vinyés.

Ha un’alta percentuale di carne a basso contenuto di grassi. Ha anche un’elevata facilità di parto, superiore a quella di altre razze da carne. Infine, è una razza che si comporta bene dopo l’incrocio con altre razze con muscoli grandi, come la Charolaise.

Highland Cattle

Come suggerisce il nome, questa razza è originaria della Scozia ed è piuttosto simile alla razza Yak. Anche loro sono di taglia grande, anche se diventano aggressivi solo durante la stagione riproduttiva.

Come gli yak, sono ben adattati alle basse temperature e di solito si trovano in regioni ad alta quota. Inoltre, come curiosità, hanno bisogno di molta idratazione e mangiano persino la neve se non trovano acqua.

Belted Galloway

dispositivo di localizzazione digitanimal
Bovini Belted Galloway con GPS per le mucche

Questa razza originaria del sud-ovest della Scozia ha una caratteristica fisica molto evidente nel colore del suo mantello. La tonalità nera con una striscia bianca al centro la rende unica al mondo. In diverse parti del mondo viene familiarmente chiamata “mucca oreo”, “auto della polizia americana” o “mucca panda”.

Questo tipo di bovino viene utilizzato interamente per la produzione di carne. Pesa circa 500 kg. Le sue dimensioni sono inferiori a quelle dell’Angus, anche se, grazie alla sua origine, è più resistente al freddo.

Bazadaise

razze bovine particolari
Vacca bazadaise

Questa razza francese proviene dalla regione di Bordeaux. Si caratterizza per essere una razza resistente, in grado di adattarsi sia ai climi freddi che a quelli caldi, oltre che per la capacità di nutrirsi in zone con pascoli poveri. Questa razza può essere utilizzata per il pascolo tutto l’anno, in quanto in inverno è in grado di pascolare anche nonostante la neve. Questa razza è a rischio di estinzione, con solo 3.500 capi registrati in Francia. L’elevata richiesta di vitelli da latte di questa specie nei centri urbani di Parigi e Bordeaux ha causato la quasi estinzione della razza.

Tuttavia, alcuni allevatori, come il nostro cliente Miguel Ángel Velasco della Ganadería Cumbres de Guadarrama, stanno lavorando per evitare questa estinzione.

Nelore

Nelore con collare GPS per il bestiame bovino

In realtà, potremmo dire che la razza Nelore non è propriamente una mucca, ma piuttosto una sottospecie di bovino, ovvero uno zebù originario del Sud America. Anche dal punto di vista fisico si distingue molto dalle altre razze. Infatti, a differenza delle comuni mucche che tutti conosciamo, i Nelores presentano una grande gobba nella parte superiore del collo e una giogaia molto grande.

D’altra parte, questo tipo di razza non vive in climi freddi come le precedenti, ma nel loro caso hanno una grande resistenza ai climi tropicali come, ad esempio, il Brasile. Inoltre, la loro carne è molto apprezzata proprio per questa resistenza al clima e per la loro rusticità.

Belgian Blue

Mucca Belga Blu con collare GPS per il bestiame

Questo tipo di razza è anche una delle più particolari e molto facile da identificare per la sua grande muscolatura e le sue dimensioni. La ragione di queste dimensioni è dovuta a una condizione ereditaria che provoca un aumento delle fibre muscolari superiore al normale. Per questo motivo, la loro carne è caratterizzata da una prevalenza di muscoli magri e da una percentuale di grasso molto bassa. L’aspetto negativo si presenta al momento del parto delle femmine. A causa del livello di muscolatura, il parto diventa complicato e la maggior parte di loro deve essere partorita con taglio cesareo.

D’altra parte, come curiosità, questa razza è conosciuta come belga blu perché il suo mantello bianco ha anche una tonalità bluastra.

Wagyu

Wagyu con il dispositivo di tracciamento del bestiame

Andiamo in Giappone per scoprire una delle razze bovine particolari del mondo. Le mucche Wagyu, di cui esistono quattro tipi:

Giapponese nera o tajima: tra le vacche Wagyu, le tajima sono quelle più ricercate. Ciò è dovuto al tipo di carne, caratterizzata da un elevato grado di marezzatura, poiché il grasso tende a infiltrarsi nelle fibre muscolari. In totale, i tajima rappresentano il 90% dei bovini da carne giapponesi.

Marrone giapponese o akaushi: questo tipo rappresenta il 5% dei bovini in Giappone. A differenza del tajima, la sua carne ha un livello di grasso inferiore.

Giapponesi con corna: rispetto ai giapponesi cornuti (che dal nome si può immaginare come siano le loro corna), sono caratterizzati da una carne con un alto livello di acido glutammico e un basso livello di grassi.

Giapponese senza corna: oltre al fatto che questo tipo di mucca non ha corna, la sua carne è la più magra di tutte le mucche Wagyu.

Conoscete la carne di Kobe? Kobe è un nome che viene dato a pochissime mucche Wagyu. Questo nome può essere dato solo a quelle mucche che soddisfano le seguenti condizioni: devono essere della varietà tajima, nate, vissute e macellate nella regione di Hyogo e soprattutto da allevatori certificati. Inoltre, devono soddisfare anche il requisito di non aver mai partorito o, nel caso dei maschi, di essere castrati. Per questo motivo, date tutte le condizioni, il numero di bovini macellati all’anno è molto limitato e ha anche un prezzo elevato.

Tutte queste razze sono uniche, ma molte di esse hanno qualcosa in comune. Gli allevatori di ogni tipo di razza e di ogni parte del mondo si affidano ai nostri collari per vacche con GPS per gestire il monitoraggio e la tracciabilità della loro vasta mandria.

Conoscevate queste razze particolari e ne avete qualcuna nella vostra mandria? Se sì, fatecelo sapere!

💻 https://digitanimal.it
📤 info@digitanimal.it
📞 0372 174 0047

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *